Il PROGETTO DISTRETTI IN CUCINA

Se il “politeismo alimentare” (Primo Rapporto Coldiretti/Censis. 2010), è il prezzo che si paga per gli effetti della globalizzazione, la quale ha portato sulle tavole degli italiani prodotti e modelli di consumo da ogni parte del mondo, in Italia stanno oggi emergendo tre chiare linee di tendenza:

  • La ricerca della combinazione ottimale tra qualità, sicurezza e prezzo.
  • La percezione della responsabilità sociale ed ambientale che ha ogni atto d’acquisto.
  • Il rapporto tra il cibo e il territorio, con il riconoscimento del valore che ha l’identità territoriale delle produzioni.

I contenuti del progetto:

  • Campagna di comunicazione / sensibilizzazione
  • Workshop tematici per il bench marking
  • Analisi e ricerca settoriale e territoriale
  • Sessioni di laboratorio attivo di elaborazione
  • Eventi di diffusione
  • Organizzazione e realizzazione di una manifestazione in Sicilia nonché nelle altre Regioni Individuate


Leggi »

fotogallery

appuntamenti

15 dicembre 2011 - Giornata Conclusiva in Sicilia »

newsletter

iscriviti »

comunicazione

entra »